10% di sconto sul primo ordine col codice: BENVENUTO10
Spedizione Gratuita in 24/48h sopra i 30€ di acquisto.
Seguici su
Prove

Le prove effettuate su questi dispositivi sono diverse e il campione deve superarle tutte.
La perdita di tenuta verso l’interno è costituita da tre componenti: perdita di tenuta del facciale, perdita di
tenuta della valvola di espirazione (se presente) e penetrazione del filtro.
Oltre a queste prove, vengono anche valutati: compatibilità del materiale con la pelle (i materiali non devono
causare irritazione o qualsiasi altro effetto nocivo per la salute) , infiammabilità (non deve essere di natura
altamente infiammabile), tenore di anidride carbonica (capacità di trattenere CO2), resistenza di fissaggio
dell’eventuale valvola di espirazione, resistenza respiratoria (sia per l’inspirazione che per l’espirazione),
capacità di resistenza all’intasamento; tutte queste prove vengono effettuate con complessi macchinari e
sistemi di monitoraggio per garantire una perdita verso l’interno massima individuata nelle 3 classi: 22% per
FFP1 – 8% per FFP2 – 2% per FFP3. Le prove riguardano anche la marcatura e l’imballaggio.

Questi dispositivi PROTEGGONO chi li indossa, quindi se dalla valutazione dei rischi è necessario un
dispositivo di protezione dal SARS-CoV-2 è obbligatorio l’uso di un FFP2 (anche KN95 secondo lo standard
cinese GB2626 o USA NIOSH N95) o di un FFP3.
Questi dispositivi sono classificati come DPI di III categoria

Smaltimento

23 March 2019
Next Post

Lascia un commento

it_ITIT
X